2013: CITRA COMPIE 40 ANNI E LANCIA LA NUOVA IMMAGINE COORDINATA

2013: CITRA COMPIE 40 ANNI E LANCIA LA NUOVA IMMAGINE COORDINATA CHE ESPRIME UN FORTE LEGAME CON I VALORI DELL’AZIENDA

Vini, Volti, Valori è il nuovo claim di Citra vini. In tre parole si condensano i valori di riferimento dell’azienda: la produzione di vini di qualità, la realtà di una società cooperativa formata da 3000 soci e il forte radicamento al territorio.

“La scelta creativa per la definizione del nuovo logo lavora in continuità con il marchio storico, spiega Valentino Di Campli, Presidente di Citra, trovando una crasi tra segno esistente e territorio. Riteniamo estremamente importante che i valori su cui si fonda la nostra azienda siano contenuti già nel nostro logo.”
Anche il nuovo corporate naming “CODICE Citra” è fortemente caratterizzante. Ricco di rimandi culturali, storici e dotato di una buona dose di “mistero”, rimane facilmente impresso nella memoria anche grazie alla capacità di agire sulla parte di percezione emotiva, evocando il codice genetico, etico, relazionale, produttivo e matematico.
Lavorando in stretta collaborazione con l’azienda, l’agenzia Robilant e associati ha sviluppato un ampio lavoro per identificare il nuovo marchio aziendale capace di incarnarne lo spirito del profondo rapporto di Citra con la terra e i suoi codici naturali, fatti di fatica e lavoro nell’unicità del proprio territorio.
Il nuovo logo è stato presentato in occasione dell’evento di celebrazione per i 40 anni di Citra che si è tenuto presso lo stabilimento di Ortona il 26 marzo scorso. Nel corso della tavola rotonda si sono spiegate le motivazioni che hanno guidato i grafici nell’ideazione e nella definizione del nuovo logo, facendo riferimento ai valori guida di Citra vini.
Il forte legame dell’azienda con il proprio territorio si esprime fin dal nome scelto dai soci fondatori. Citra, infatti, è un avverbio latino che significa al di là ed era il nome di uno dei due Principati in cui diviso l’Abruzzo nel XVII secolo ai tempi del Regno dei Borbone: al di là delle vette del Gran Sasso, della Majella e del Fiume Pescara, fino alla costa adriatica.