Crispelle lancianesi, ricetta di Antonio Carbonetta

INGREDIENTI

per l’impasto
– 500 g di farina Senatore Cappelli
– 500 g di farina frassineto
– sale q.b.
– 500 g di lievito madre o lievitino
– 200 g di patate lesse
– acqua q.b.

per la crema alla cannella
– 6 uova
– 1 l di latte
– 6 cucchiai di farina
– 220 g di zucchero
– 2 stecche di cannella
– cannella in polvere q.b.

PREPARAZIONE DELLE CRISPELLE LANCIANESI

Unire tutti gli ingredienti in una ciotola, mischiando e rendendo l’impasto morbido ed omogeneo; coprire e lasciare lievitare almeno per un’ora. Friggere, in abbondante quantità di olio di semi, piccole quantità di impasto dando la forma allungata, aiutandosi con le mani bagnate.
Se si desiderano avere crispelle dolci, mettere zucchero mischiato con cannella e girarci dentro la crispella; se si desiderano avere crispelle salate salare dopo la cottura; per le crispelle con la crema, passarle nello zucchero e mettere della crema al loro interno con la sac à poche.

Vino in abbinamento: “Moscardello” Moscato Spumante Dolce Terre di Chieti IGP.