Il Premio Codice Citra a Maccio Capatonda

Anche quest’anno Codice Citra rinnova la partnership con la Fondazione Edoardo Tiboni in occasione della 44esima edizione dei Premi Internazionali Ennio Flaiano e assegna la quarta edizione del Premio “Vini, Volti, Valori” a Marcello Macchia, in arte Maccio Capatonda, attore, regista e comico abruzzese.

La premiazione si è svolta sabato 15 luglio presso il Teatro D’Annunzio a Pescara, prima della proiezione del film. A consegnare il riconoscimento sarà Lorenzo Mancinelli Vicepresidente del Gruppo Codice Citra. Il premio “Vini, Volti, Valori”, giunto alla quarta edizione, è assegnato da Codice Citra e dal Flaiano Film Festival a un personaggio abruzzese che si è particolarmente distinto nel mondo del cinema. Nel 2014 è stato attribuito allo storyboarder Cristiano Donzelli e nel 2015 a Stefano Odoardi, regista abruzzese del film “Mancanza – Inferno”, che racconta il dramma del terremoto de L’Aquila e nel 2016 al regista pescarese Roberto Zazzara che racconta l’antica tradizione della TRANSUMANZA.