Tarallucci, ricetta di Maria Liberata Marcucci

INGREDIENTI

– 165 ml di vino bianco trebbiano
– 250 ml di olio EVO
– 600 g circa di farina 0
– 1 cucchiaino di lievito per dolci
– 1 cucchiaio di zucchero semolato
– 250 g circa di “scrucchiata”
– noci tostate
– cannella q.b.

per la decorazione
zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE DEI TARALLUCCI

In una pentola capiente versare l’olio ed il vino. Prima che arrivi a bollore, togliere la pentola dal fuoco, aggiungere lo zucchero e mescolare bene. Poco per volta aggiungere il lievito e la farina mescolando in continuazione fino a che l’impasto non sia della giusta consistenza per essere lavorato a mano. Lasciar riposare per circa 10 minuti.

Formare delle palline di impasto, schiacciare, porre al centro un cucchiaino di “scrucchiata” e richiudere, dando la forma tipica del taralluccio. Cuocere in forno statico a 200° per circa 15 minuti.

Far raffreddare e spolverare con lo zucchero a velo.

Vino in abbinamento: “Moscardello” Moscato Spumante Dolce Terre di Chieti IGP.