Coltiviamo valori per il futuro

Un progetto che raggruppa tutte le attività svolte nell’ambito della sostenibilità ambientale e sociale

I VALORI sono alla base del Codice produttivo, etico e relazionale della nostra comunità di tremila famiglie di vignaioli poiché ci impegniamo a “Lavorare nel rispetto dell’ambiente e delle persone tenendo presente di essere ‘custodi’ di tradizioni e paesaggi che rendono l’Abruzzo una terra unica.”

“COLTIVIAMO VALORI PER IL FUTURO” è il nome del progetto che raggruppa tutte le attività svolte da Codice Citra, nell’ambito della sostenibilità ambientale e sociale. Tre sono i pilastri fondamentali:

1. L’ottenimento della Certificazione Equalitas:

uno standard che certifica la filiera vitivinicola dal punto di vista ambientale, economico e sociale.

2. La presentazione dei risultati dello studio sulla performance sociale di Codice Citra condotto insieme all’ Università degli Studi “G. d’Annunzio”.

Si tratta del primo studio a livello internazionale riguardante la valutazione dell’impatto sociale di una cantina in relazione ai suoi prodotti. Nel nostro caso, è stata presa in esame la linea NIRO formata da vini provenienti da uve autoctone, rappresentativi del territorio e distribuiti su larga scala.

niro progetto citraLa particolarità della valutazione sociale risiede nelle informazioni qualitative raccolte e nella complessità di elaborazione dei risultati. Infatti, la metodologia utilizzata ha permesso di tradurre numericamente i parametri qualitativi analizzati. Grazie a questo tipo di valutazione si possono  considerare un ampio spettro di variabili sociali da valutare, spaziando da quelle prettamente riferibili ai lavoratori, a quelle riferibili alla comunità locale, come ad esempio il patrimonio culturale, oppure la concorrenza sleale nell’ambito delle relazioni tra i fornitori.

La rilevanza scientifica dello studio condotto è testimoniata dalla pubblicazione di un articolo su The International Journal of Life Cycle Assessment una delle riviste di settore, classificata dall’ANVUR (Agenzia Nazionale di Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca) di CLASSE “A” per il settore disciplinare di Merceologia, tra le più autorevoli a livello internazionale.

3. Progetto di educazione ambientale con la partecipazione delle scuole locali.

L’obiettivo è di sensibilizzare gli alunni allo sviluppo sostenibile, attraverso un Quaderno della Sostenibilità nel quale saranno illustrate le tematiche legate a questi progetti e l’impegno di Codice Citra. È stata realizzata una borraccia ad hoc e, non appena possibile, abbiamo intenzione di organizzare delle Giornate di Pulizia delle Spiagge con le associazioni ambientaliste e di volontariato.

#coltiviamovalori